Sapori d’Autunno a Mesola

Dal 27 al 29 Ottobre 2017 si terrà Sapori d’Autunno a Mesola, giunto alla tredicesima edizione. Un appuntamento annuale per gustare i prodotti del sottobosco del Delta del Po, tra i quali troviamo tartufi, funghi, zucche, radicchio ed erbe.

Il ristorante per degustare tali prelibatezze verrà allestito all’interno del magnifico Castello Estense, Patrimonio Mondiale dell’UNESCO.

Lungo la cinta del castello e sotto il porticato ci saranno tantissime bancarelle con tipicità enogastronomiche: funghi, tartufi, caldarroste, formaggi tipici, salumi ed insaccati, oli, vini e dolciumi. Inoltre ci saranno degustazioni e attrazioni per bambini.

MENU ristorante all’interno del Castello Estense (aperto dal 27 ottobre al 1 novembre)

Antipasti

  • Mazzancolle scottate al brandy su specchio di purea di peperoni
  • Flan ai formaggi con crema alla zucca e tartufo bianco
  • Carne salada con crostini al burro e tartufo e Porcinelli in agridolce

Primi

  • Quenelle di ricotta di affioramento e farina di farro con salsa ai formaggi
  • Losanga di crespella alla zucca ed amaretto con besciamella al tartufo bianco
  • Ravioli ai porcini con burro al tartufo bianco

Secondi

  • Filetto di orata in crosta di porcini con contorno
  • Rotolo di coniglio farcito alle castagne con salsa al cioccolato e tartufo ed il suo contorno
  • Tournedos di manzo con demi glacè al tatufo ed il suo contorno

Desserts

  • Tiramisù scomposto profumato al tartufo
  • Bavarese al cioccolato fondente con frutti di bosco

 

Per il programma completo e maggiori informazioni visita il sito della Pro Loco di Mesola.

Sagra del Brodo e Bolliti a Codigoro

Sagra del Brodo e dei Bolliti a Codigoro

Dal 10 al 12 Novembre 2017, in occasione della Festa del Santo Patrono “San Martino”, si terrà la prima edizione della Sagra del Brodo e dei Bolliti a Codigoro.

Lo stand verrà allestito presso Piazza Garibaldi e sarà aperto tutte le sere a partire dalle ore 19.00 e la domenica anche a pranzo a partire dalle ore 12.00.

Evento organizzato dal Comune di Codigoro e dalla Pro Loco di Codigoro, in collaborazione con la N.U.S. Codigorese, la Polisportiva Capitello e l’AVIS di Codigoro.

MENU

Primi

  • Cappelletti in brodo
  • Passatelli in brodo
  • Tagliolini in brodo

Secondi

  • Gran Misto di San Martino (Bollito, salame e cotechino con purè, cren e mostarda)
  • Bollito (Bollito con cren e mostarda)
  • Salame e cotechino da “pgnata” con purè
  • Salamina con purè

Dolci

  • Crostata
  • Tortiglione
  • Castagne

 

Festival della Natura

Nature Festival Festival della Natura

Il Festival della Natura rappresenta una nuova iniziativa finalizzata alla valorizzazione territoriale con particolare focalizzazione sull’ambiente e sui prodotti tipici di una area specifica come quella del Delta del Po. Esso consiste in una serie di eventi che si terranno nei luoghi più significativi dei comuni di Codigoro, Mesola e Goro. Le iniziative verteranno su diversi temi, dal birdwatching al cicloturismo, dall’arte, storia e cultura all’enogastronomia.

Festival della Natura programma

 

BIRDWATCHING

Il Parco del Delta rappresenta una delle zone umide più importanti d’Europa e la più vasta d’Italia, e accoglie elementi di biodiversità che lo rendono un paradiso per naturalisti, biologi, turisti e birdwatchers. Proprio attraverso il birdwatching sarà infatti possibile far conoscere le peculiarità del territorio a turisti di tutta Europa.
Il Delta del Po dà ospitalità a variegate specie di uccelli che trovano in questo affascinante territorio il rifugio perfetto. L’ambiente faunistico del Delta è fra i più ricchi dell’Europa Meridionale, e non ha nulla da invidiare ai rinomati parchi deltizi europei. Oltre alle decine di migliaia di Anatidi delle specie anche più rare, ricordiamo i Limicoli di quasi tutte le specie, gli Ardeidi e i Rallidi. Inoltre ricordiamo, con qualche centinaio di coppie nidificanti, l’Avocetta e il bellissimo Cavaliere d’Italia, il cui insediamento tipico è in una piccola area vicino alla chiesa di Volano e in Valle Bertuzzi, oltre a Volpoche, Pittima Reale e qualche avvistamento di Beccapesci. Non dimentichiamo che da qualche tempo sono tornate a nidificare anche le rare Spatole, dopo secoli in fuga dall’est europeo. Per questo motivo, negli ultimi anni è sempre più apprezzata e praticata l’attività di birdwatching, ovvero l’osservazione di volatili nel loro habitat naturale. Le stagioni più quotate e consigliate per svolgere quest’attività sono la primavera e l’autunno; armati di binocolo, guide di riconoscimento e abbigliamento sportivo, gli amanti del Birdwatching troveranno nel Delta del Po una location perfetta per i loro avvistamenti.

Cosa Fare What to do Birdwatching-4

Principali eventi sul tema:

  • Sabato 21 ottobre e domenica 22 ottobre: ORNITHO DAYS
    • Sabato 21 ottobre ore 14.00: L’incontro con l’esperto
    • Sabato 21 ottobre ore 18.00: L’incontro con l’autore Klaus Malling Olsen
    • Domenica 22 ottobre ore 08.00: Pelagic Trip
    • Domenica 22 ottobre ore 14.00: Escursione in motonave da Gorino Ferrarese
  • Venerdì 27 ottobre ore 10.00: L’incontro con l’esperto
  • Venerdì 27 ottobre ore 20.00: Il Bosco al chiaro di luna

 

CICLOTURISMO

Il Delta del Po è il luogo ideale per praticare il cicloturismo, sia per il numero altissimo di specie animali che si possono avvistare, sia per la facilità dei percorsi completamente pianeggianti che si snodano sul territorio: non si fa nessuna fatica a pedalare lungo i canali, le valli, le coste marine, sugli argini e sulle strade secondarie. I percorsi ciclabili sono talmente numerosi che non vi basterà una settimana per percorrerli tutti. Aggiungete il fatto che l’area del delta offre paesaggi che non esistono altrove in Italia, un concentrato di paludi, boschi, canali che sfociano in mare, piccoli paesi annidati tra i canneti, stagni salmastri, spiagge, pinete.

 

Principali eventi sul tema:

  • Domenica 22 ottobre: Boschi di mare – Da Pomposa al mare
  • Sabato 28 ottobre: Due ruote nel cuore del Delta
  • Domenica 29 ottobre: Due ruote nel cuore del Delta
  • Domenica 29 ottobre: Gravel Delta Bike
  • Lunedì 30 ottobre: Due ruote nel cuore del Delta
  • Martedì 31 ottobre: Due ruote nel cuore del Delta
  • Mercoledì 1 novembre: Due ruote nel cuore del Delta

 

ENOGASTRONOMIA

Il nostro territorio non è solo patrimonio naturalistico, ma anche enogastronomico e culturale. Si andranno a toccare Goro capitale della Vongola, Mesola con il suo pregiato Asparago e il suo Tartufo del Delta, Bosco Mesola con il famoso Radicchio e Codigoro con il Riso, oltre alla vastità dei prodotti ortofrutticoli.
Terra, mare, lagune e culture millenarie, Pomposa racconta di ricette di monaci che tramandate nei secoli, arrivano ancora oggi sulle nostre tavole, senza dimenticare il Vino delle Sabbie, qua le aziende stanno portando ad alti livelli la qualità di questo prodotto, per molti anni sottovalutato. Un evento vitivinicolo di presentazione con un enologo esperto, favorirà la cultura di questo oro rosso. Grazie alla collaborazione di aziende locali che ci apriranno le porte alla visita diretta per testare e degustare personalmente i prodotti, far diventare questa una cultura del buon vivere attraverso un connubio perfetto della scoperta naturalistica e del prodotto territoriale. A Goro sarà prevista la presentazione della Vongola attraverso la visita dello Stabulario di depurazione accompagnati da biologi e da pescatori locali che giornalmente vivono il mare. L’escursione in sacca consentirà poi di visionare le tecniche di pesca.
A Mesola, visita dell’azienda C.A.S.A. Mesola con personale esperto, prevista degustazione dei prodotti di stagione come il Radicchio, spiegazione delle tecniche di raccolta attraverso il racconto
dei contadini. A Codigoro, visita al vigneto e alla cantina con degustazione e spiegazione delle caratteristiche del vino, seguirà degustazione del Riso del Delta.
Durante tutto il periodo di svolgimento dell’evento, saranno presenti vendite di prodotti locali, mentre i ristoranti e punti di ristoro offriranno menù tematici legati a questa iniziativa.
Attività ricreative ed educative indirizzate in particolare ai bambini e ai giovani, imperniate su corsi/seminari/incontri finalizzati alla conoscenza del territorio e delle sue tipicità, per creare senso
di appartenenza e futuri “ambasciatori territoriali”.

Cosa Fare What to do enogastronomia

Principali eventi sul tema:

  • Domenica 22 ottobre ore 13.30: Degustazione di vongola e ostrica di Goro

 

ARTE E CULTURA

Il Parco del Delta del Po è ricco di arte, storia e cultura: dalla millenaria Abbazia di Pomposa, dove Guido d’Arezzo ha ideato la moderna scrittura musicale basata sulle sette note, al Castello Estense di Mesola, una delle residenze estive degi Este e Patrimonio Mondiale dell’UNESCO, fino alle architetture idrauliche quali Torre Abate, Torre della Finanza e Torre Palù.

territorio-mesola-06

Principali eventi sul tema:

  • Domenica 22 ottobre ore 11.40: visita guidata all’Abbazia di Pomposa
  • Domenica 22 ottobre ore 16.00: visita guidata all’Abbazia di Pomposa
  • Martedì 24 ottobre ore 09.30: escursione in bicicletta Mesola-Massenzatica con visita alla Chiesetta Romanica e alle Dune Fossili e poi Abbazia di Pomposa
  • Mercoledì 25 ottobre ore 09.30: visita guidata al Castello Estense di Mesola, poi escursione in bicicletta fino a Torre Abate, in seguito Abbazia di Pomposa
  • Domenica 29 ottobre ore 11.40: visita guidata all’Abbazia di Pomposa
  • Domenica 29 ottobre ore 16.00: visita guidata all’Abbazia di Pomposa

 

CONVEGNI E MANIFESTAZIONI

  • Venerdì 20 ottobre ore 16.00: evento inaugurazione della prima edizione del Festival della Natura
  • Mercoledì 25 ottobre e giovedì 26 ottobre ore 10.00: laboratori didattici, seminari e giochi sulla fauna, flora e ambiente del territorio nelle biblioteche dei comuni di Codigoro, Mesola e Goro. Merende a base di prodotti locali.
  • Lunedì 30 ottobre ore 10.00: giornata MaB UNESCO. Convegno MaB UNESCO presso il Teatro Arena di Codigoro
  • Mercoledì 1 novembre ore 10.00: convegno di presentazione del progetto “Museo Ambientale” presso Oasi Bianca.
Back To Top